News e Curiosità - ICT - International Consulting & Trading
 

News e Curiosità

GIFlogoColorSmall.gif
In questa parte del sito pubblichiamo notizie e curiosità che, direttamente o indirettamente, hanno a che fare con il mondo della meccanica di precisione e dei cuscinetti e che possano in qualche modo sollecitare le menti più aperte a pensare oltre gli schemi, in modo anticonvenzionale.
In questo senso, sollecitiamo gli stessi utenti del sito a segnalarci - per il tramite del modulo di cui sotto - notizie, avvenimenti e curiosità che ben rappresentino lo spirito di cui sopra.
Segnala notizia
Hai delle notizie interessanti da segnalarci che vorresti pubblicassimo sul nostro sito? Compila questo modulo, le prenderemo in esame e pubblicheremo quelle piu' interessanti.
Tua e-mail  
Nome  
Notizia  
Fonte  
leggi l'informativa sulla privacy
 Autorizzo il trattamento dei miei dati personali 
Autorizzo il trattamento dei miei dati personali per l’invio di informazioni commerciali
L'anatra di Vaucanson

L'anatra di Vaucanson

Il meccanicismo che caratterizzò il pensiero culturale del '700 e la rivoluzione industriale che contrassegnò l'enorme sviluppo economico e tecnologico dell'Europa portarono alla realizzazione di vari automi meccanici, più comunemente di tipo musicale.
Celebri sono rimasti gli automi realizzati dal francese Jacques de Vaucanson che costruì, tra gli altri, il raffinato modello di anatra raffiguarata a fianco sfruttando l'importante sviluppo della meccanica di precisione legata alla produzione di orologi.
I sogni meccanici di Szymon Klimek

I sogni meccanici di Szymon Klimek

L'artista polacco Szymon Klimek utilizza fogli metallici di un decimo di millimetro di spessore per realizzare raffinati meccanismi che vengono poi racchiusi in eleganti bicchieri da vino.
Una delle ultime creazioni dal titolo Gabka, cioè "spugna", è un motore simile a una macchina a vapore ed è formata da un mantice a reticolo di minuscoli pezzi di ottone che si espande e si contrae quando gira il motore elettrico alimentato da una piccola cella solare al silicio.
La forma sferica del bicchiere consente di apprezzare il manufatto dell'artista praticamente da tutte le angolature, trasmettendo un fascino particolare a che - appassionato di meccanica - sa apprezzare una bellezza irraggiungibile da molte delle moderne soluzioni tecnologiche.