• Mon - Sat 8.00 - 18.00
  • Via dei Martiri del XXI, 110 Bis 10064 Pinerolo (TO) Italy
  • +39 0121 376811

Business Broker e M&A

Acquisizioni di società, joint-venture, partnership commerciali e tecnologiche sono tutti modi per far crescere la società in termini di dimensioni e di know-how, nonché di introdurre nuovi mercati geografici e/o tipi di prodotto. ICT può supportare le aziende non europee a trovare il partner adeguato in Europa nel settore della meccanica di alta precisione, in linea con la strategia del cliente.

Il nostro modus opernandi è tipicamente strutturato come segue:

  1. Il cliente fornisce una descrizione dettagliata della società target, evidenziando le caratteristiche obbligatorie e quelle raccomandate (ad esempio fatturato, posizione geografica, prodotti principali, ecc.);
  2. Sulla base della descrizione di cui sopra, ICT prepara un prospetto sintetico “cieco” dell’azienda partner ideale e lo condivide con almeno un minimo numero di potenziali società target che soddisfino tutte le caratteristiche obbligatorie e il maggior numero possibile di quelle raccomandate (il numero minimo di aziende target, in questa fase, dipende da quanto restrittive sono le condizioni delle caratteristiche obbligatorie che sono state fissate dal cliente nella fase 1);
  3. ICT entra in contatto con tutte le potenziali società partner elencate, spiega le potenzialità della partnership con il cliente e comprende il reale interesse ad andare avanti con colloqui di partnership / vendita (bisogna notare che, in questa fase, in nessun modo il nome del cliente viene comunicato alla potenziale società target: viene mostrato solo il prospetto aziendale con i dati principali, ma privo di nomi);
  4. A seconda delle espressioni di interesse, ICT raccoglie informazioni chiare e di base dei potenziali partner (ad esempio dimensioni, fatturato, numero di dipendenti e siti, gamma di prodotti, mercati serviti, certificazioni, motivi di interesse alla partnership, ecc.) e prepara uno schema sintetico per ognuno di essi, da fornire al cliente;
  5. In base all’interesse dei clienti per una delle potenziali società target, ICT fornisce l’indicazione completa del nome del cliente e dei relatici contatti:
  6. A questo punto, è facoltà del cliente decidere che ICT continui a fornire assistenza nel coordinare i contatti e i colloqui con il potenziale partner o che si interrompa la cooperazione. Nel primo caso, ICT e il suo team di professionisti possono anche offrire supporto nelle attività di due diligence di business, finanziaria, legale ed ambientale.

In particolare, attraverso la due diligence, ICT può completare l’analisi SWOT dell’attività aziendale, la verifica di tutti i processi produttivi e amministrativi, la valutazione degli assets, può intervistare il personale chiave (manager, impiegati e operai), verificare gli inventari e valutare il reale valore di mercato dell’azienda rispetto al valore contabile.

Durante la “due diligence” finanziaria e legale, i professionisti ICT verificano la correttezza dei bilanci, dei conti economici e dei flussi di cassa nonché la conformità legale alle leggi sul lavoro, sulle tasse, sull’ambiente e sulla sicurezza. Inoltre il team ICT può supportare il cliente nell’individuare uno o più scenari di business dopo il completamento della partnership, con relative proiezioni finanziarie, finalizzate a fornire al cliente la comprensione della continuità del business e la corretta valutazione dell’azienda da acquisire.